Tatuaggi gratis per coprire le cicatrici: il regalo per le donne vittime di violenza

I tatuaggi possono piacere o meno, ma è veramente difficile criticare il lavoro di una tatuatrice che sta facendo il possibile per rendere migliore la vita delle donne vittime di violenza domestica o che hanno subito una mastectomia. Flavia Carvalho di Curitiba, in Brasile, tatua gratuitamente le donne che portano sul corpo i segni indelebili di violenze atroci, trasformando le cicatrici in disegni colorati e simbolo di rinascita.

20150907_106094_11951214-941643682562277-6208190207373502232-n

Il progetto si chiama “A Pele da Flor” (La pelle dei fiori), ed è cominciato due anni fa, quando una cliente di 31 anni era andata nel suo studio per un tatuaggio che coprisse una lunga cicatrice sull’addome: un ragazzo l’aveva accoltellata in discoteca perché aveva rifiutato le sue avances. A lavoro finito, la donna ha ringraziaro Flavia e a lei è venuta l’idea di fornire un servizio simile gratuitamente a tutte le donne che lo richiedessero.  L’artista, che pubblica i suoi lavori sulla sua pagine Facebook, minimizza il suo impegno e dice: “Si tratta di un granello di sabbia; il mondo è pieno di cose che devono essere affrontate. Abbiamo una lunga strada da percorrere per quanto riguarda la protezione delle donne dalla violenza”.

Tatuaggi gratis per coprire le cicatrici: il regalo per le donne vittime di violenzaultima modifica: 2015-09-07T21:59:33+02:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo
FacebookTwitterGoogle+